L'ESSERE IN DIVENIRE - LAVORO DI BIOGRAFIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'ESSERE IN DIVENIRE

 


L’autoeducazione

 Anche l’adulto può intraprendere un percorso educativo, di “autoeducazione”, ma al contrario del bambino, il suo sviluppo non avviene automaticamente: avviene soltanto quando si mette sulla propria strada consapevolmente, in modo attivo e con iniziativa.
“Prendere in mano la propria vita” (Gudrun Burkard ) – è ciò che si intende per autoeducazione, è un atto della coscienza e della volontà. Spesso prende avvio da una situazione difficile, da un momento o da un periodo di crisi di cui l’adulto non conosce ancora il senso, ma sente il bisogno di cercare delle risposte.
Il “maestro” su questo cammino è il nostro destino (karma) e i punti di riferimento utili per percorrerlo possono essere le leggi oggettive che vigono nella biografia umana.
Le chiavi di lettura che ci aiutano a trovare le risposte sono le giuste domande che ci permettono di cambiare punto di vista e dare un diverso significato a ciò che abbiamo vissuto o/e viviamo.

“L’essere in divenire”  significa che l’essere si trova sempre in una condizione di evoluzione, in cui si mette continuamente in discussione e si trasforma.
Significa lasciare andare vecchi modelli, abitudini e modi di vedere e trovare nuovi punti di vista e nuove mete.
Il Lavoro di Biografia accompagna questo percorso e aiuta a (ri-)trovare la propria strada e il proprio compito di questa vita.
Osservando il passato l’individualità può percepire oltre i suoi condizionamenti un presagio del suo futuro e intervenire in modo creativo nel presente.
Il lavoro con e sulla propria biografia include passato, presente e futuro e  porta ad una maggiore comprensione del proprio destino.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu